Le 15 posizioni di yoga che cambieranno il tuo corpo

Lo yoga è conosciuto da secoli e molti studi hanno dimostrato che praticarlo regolarmente, può migliorare significativamente la tua salute fisica, mentale e spirituale, oltre a darti più flessibilità, equilibrio, forza muscolare e mobilità spinale.

Noi ci preoccupiamo della tua salute e abbiamo scelto alcune posizioni di base, ma molto efficaci, che funzioneranno meravigliosamente bene per tutti, principianti in materia ed esperti.

1- Posizione del cane guardando in basso

Questa postura distende e rafforza tutto il corpo.
È una delle più importanti nella maggior parte delle tipologie di yoga.

Poggia il tuo corpo sulle quattro estremità.

Tieni i polsi sotto le spalle e le ginocchia sotto i fianchi. Distendere le dita dei piedi, premere le mani sul pavimento e raddrizzare le gambe in modo che si abbassino. Se ne hai bisogno, piega leggermente le ginocchia. Mantenere questa posizione per circa 5 respiri.

2- Ferro

È uno dei migliori esercizi per rafforzare gli addominali, ma è ottimale per tutto il corpo. Il trucco è controllare la respirazione.

Esistono molteplici di esercizi di distensione, puoi scegliere quello più adatto al tuo livello. Le spalle devono essere allineate direttamente sui gomiti, la schiena dritta. Se puoi, solleva le gambe o rimani in ginocchio. In entrambi i casi, è fondamentale mantenere la linea dalla cima della testa ai piedi o ai fianchi.

3- Ferro invertito

È un’ottima posizione per allungare la parte superiore del corpo e aumentare la forza di braccia e gambe.

Inizia portando le mani dietro di te e guarda i tuoi piedi. Solleva i fianchi, stendi prima una gamba e poi l’altra premendo le dita verso il pavimento.

4- Angolo laterale esteso

Questa postura è progettata per lavorare sui lati della vita e rafforzare le gambe, allungare i fianchi, i muscoli posteriori della coscia, i polpacci, le spalle, il torace e la colonna vertebrale. Inoltre apre i polmoni, migliora la digestione e aiuta ad alleviare lo stress.

Inizia mettendo i piedi allineati ad una gamba e allunga le braccia. Ruota il tuo piede destro di 90 gradi verso l’esterno. Ruota i fianchi verso la parte posteriore e porta la mano destra in avanti.

Inizia a piegarti e posiziona la mano sopra la caviglia, lo stinco, il ginocchio o il pavimento mentre allunghi l’altra mano verso il cielo, mantenendo una linea retta. Ripeti dal lato opposto.

5- Posizione dell’albero

Se sei appena entrato nel mondo dello yoga, praticare questa posizione è un buon modo per iniziare. Migliorerà il tuo equilibrio e ti insegnerà come respirare. Inoltre rinforza e tonifica i muscoli delle gambe, delle caviglie e dell’interno coscia.

Inizia con i piedi uniti. Quindi, solleva lentamente il ginocchio sinistro, toccalo, posiziona il piede sinistro all’interno della parte superiore della coscia o del polpaccio (facendo attenzione ad evitare l’area del ginocchio) e solleva le braccia verso l’alto, con i palmi uniti. Mantieni questa posizione per 8-10 respiri, quindi cambia lato.

6- Posizione del guerriero

Questa posizione è una delle principali pratiche yoga. È essenziale per migliorare la parte inferiore del corpo. È ideale per allungare fianchi e cosce.
Fai un grosso passo indietro con il piede destro e posizionalo sul tappeto. Porta indietro le spalle e solleva il petto. Alza le braccia con i palmi delle mani uniti. Mantieni questa posizione per 8-10 respiri. Quindi, cambia lato.

7- Posizione del guerriero 2

Altra posizione molto importante, perché allunga i fianchi e la parte interna delle cosce. Inoltre, migliora l’equilibrio. Può aiutare la digestione e alleviare il mal di schiena.

Ruota il piede sinistro a 90 gradi e l’altro a 45 gradi. Piega il ginocchio anteriore e allunga le braccia lateralmente. Guarda oltre la mano destra. Mantieni questa posizione per 8 o 10 respiri, quindi ripeti sull’altro lato.

8- Curva in avanti seduta

Questa posizione è ottima per allungare la parte inferiore / superiore della schiena e i muscoli posteriori della coscia, poiché apre tutto il corpo, ti insegna a respirare in una posizione scomoda, ti aiuta con il mal di testa e, inoltre, riduce l’affaticamento.

Inizia sedendoti con le gambe distese e forma la posizione della cerniera. Una volta raggiunto il massimo allungamento, respira da 8 a 10 volte. Assicurati di tenere la schiena dritta.

9- Posizione del ponte

Un’altra posizione importante per i principianti, perché allunga la parte anteriore del corpo e rafforza la parte posteriore. Migliora la circolazione sanguigna e la digestione, aiuta ad alleviare lo stress, apre i polmoni e consente un buon funzionamento della ghiandola tiroidea.

Sdraiati sulla schiena con i piedi vicino ai fianchi. Sollevare i fianchi e fare 8 – 10 respiri.

10- Posizione del bambino

Questa è la miglior posizione per alleviare lo stress o la tensione ed è ottima per la digestione.

Inizia seduto sulle ginocchia, quindi abbassa la testa sul pavimento e distendi le mani in avanti o lungo i lati. Relax!

11- La posa del cobra

Questa posizione è l’ideale per raddrizzare la schiena, oltre che aiutare ad aprire il petto e le spalle. Riduce la rigidità della parte inferiore del corpo.

Inizia dalla posizione del cane verso il basso e prosegui verso la posizione del ponte. Piega i gomiti e abbassati lentamente sul pavimento. Sposta le spalle indietro e solleva,delicatamente la schiena. Mantieni questa posizione per circa 8 o 10 respiri.

12- Bow Pose

Questa posizione estende l’ intera parte anteriore del corpo, rafforza la schiena e migliora la postura e la flessibilità.

Piegare le ginocchia, sollevare le cosce dal pavimento, raggiungere la schiena e afferrare le caviglie. Tieni questa posizione per 8-10 respiri.

13- Posizione della nave

Questa posizione aiuta a alleviare lo stress, migliora la digestione, stimola i reni, la tiroide e l’intestino, rafforza le cosce e la zona lombare.

Inizia a sederti, piega le ginocchia, inclinati all’indietro e solleva i piedi finché gli stinchi non sono paralleli al pavimento. Se ti senti a tuo agio in questa posizione, allunga le braccia in avanti. Allunga le gambe in modo che il tuo corpo assuma la forma di V. Mantieni la posizione per 8 o 10 respiri.

14- Posizione del pesce

Questa posizione rafforza i muscoli posteriori della coscia e la parte bassa della schiena, apre i fianchi e la gabbia toracica.

Inizia a sdraiarti sulla schiena, tenendo i piedi sul pavimento e le ginocchia piegate. Solleva la parte superiore del corpo, facendo scorrere le mani sotto il sedere. Tieni i tuoi avambracci e gomiti vicini ai lati del tuo corpo e solleva la parte superiore della schiena dal pavimento.

15- Posizione del respiro del vento

Questa posizione aiuta ad eliminare l’aria in eccesso dal tuo organismo.

Sdraiati sulla schiena e porta entrambe le ginocchia al petto. Premere sulla parte inferiore dell’addome, tenendo le ginocchia con le mani. Sollevare la testa, il collo e il petto e portarli alle ginocchia. Attendere da 8 a 10 respiri e quindi tornare alla posizione iniziale.

Conosci altre posizioni yoga importanti? Parlaci della tua esperienza e condividi l’articolo con i tuoi amici!