Potete individuare qualsiasi psicopatico facendo attenzione a questi segnali di avvertimento

Quando immaginate uno psicopatico, di solito l’immagine che ne consegue, è quella di una persona che brandisce un’arma, con uno sguardo folle.

Questa è l’immagine che la cultura popolare ha ritratto, ma quanto è precisa questa definizione?

Non è semplice, non ci si può basare sulle raffigurazioni stereotipate che vediamo nei film e negli spettacoli televisivi.

Uno dei più grandi miti sugli psicopatici è che siano tutti violenti o criminali.
Invece potreste essere alla presenza di uno psicopatico e nemmeno saperlo.

Il termine psicopatico fu coniato nel 1900 quando i medici notarono che alcuni pazienti che apparivano neurotipici, avevano quella che chiamavano una “depravazione mentale”.

La psicopatia era confusa con la sociopatia in quel momento. Da allora, i ricercatori hanno modificato la definizione di psicopatico per riferirsi a coloro a cui manca un senso di etica rispetto agli altri, a livello genetico.

Anche gli psicopatici mancano di coscienza, questo permette loro di manipolare gli altri senza provare nessun senso di colpa.

Sebbene non sia facile individuare uno psicopatico giudicandolo dal suo aspetto, ci sono alcuni segnali che possono aiutarci a determinarlo:

1- Mancanza del senso di colpa:

secondo Psychology Today, uno psicopatico farà ciò che desidera senza considerare come il suo comportamento potrà impattare sugli altri e senza provare nessun senso di rimorso.

2- Mancanza di empatia:

secondo livescience.com, uno psicopatico non è in grado di mettersi nei panni di altre persone o di vedere le cose dal loro punto di vista, se non è utile per loro.
Tuttavia, sono in grado di imitare l’ empatia o la simpatia osservando gli altri.

3- Si divertono a far sentire gli altri colpevoli:

Mentalhelp.net spiega che uno psicopatico, si diverte a manipolare le emozioni delle persone per convincerle a fare ciò che vogliono. Raccolgono ogni piccolo dettaglio sulle proprie vittime e una volta che hanno ottenuto fiducia, useranno le informazioni contro di loro.

4- Considerano solo se stessi:

L’ International Business Times, rivela che fino a quando uno psicopatico fa ciò che vuole e ottiene quello che vuole, non si interessa ad altro. Il mondo potrebbe andare in fiamme e loro non batterebbero un ciglio.

5- Crede di essere migliore degli altri

secondo un articolo su psicopatici pubblicato dalla CNBC, gli psicopatici pensano di essere migliori di chiunque altro ed è per questo che agiscono senza provare alcun senso di colpa. Hanno un’ autostima quasi esasperata.

6- Mentono

Il Reader’s Digest afferma che uno psicopatico mente su qualsiasi cosa per ottenere quello che vuole, ma mente a prescindere, anche quando non desidera nulla.
Gli dà un falso senso di potere su tutto.

7- Spesso è benvoluto

secondo Psychology Today, gli psicopatici sono in grado di andare d’accordo con tutti. Sono amichevoli e disponibili, perché questo consente loro di ottenere la vostra fiducia e di apprendere informazioni su di voi.

8- Mancanza di responsabilità nelle le loro azioni:

Psychology Today spiega che questo è il modo in cui sono in grado di manipolare e piegare le persone alla loro volontà.
Non si sentono assolutamente responsabili.

9- Problemi comportamentali precoci:

se riuscite a ricordare o a sapere qualcosa sulla loro infanzia, notate comportamenti inquietanti come godere nel ferire o torturare gli animali? Hanno una lunga storia di menzogne per evitare di mettersi nei guai?

10- Delinquenza giovanile:

uno studio pubblicato dall’International Journal of Offender Therapy e Comparative Criminology, mostra che i giovani con notevoli tratti psicopatici, iniziano a svolgere attività criminali molto presto.

Entrano in contatto con il sistema giudiziario prima nella vita e hanno livelli più alti di disturbi della condotta, problemi comportamentali e comportamenti delinquenziali.

11- Contraddizione vivente:

secondo un articolo di Business Insider, gli psicopatici si contraddicono spesso.
Non solo è evidente quella tenacia combinata con la falsa innocenza che attira le loro vittime, ma si contraddicono anche nel loro comportamento e nelle parole.

12- Nessuna regola può essere loro applicata:

Psychology Today spiega che gli psicopatici credono di essere al di sopra di qualsiasi regola o convenzione, in modo che possano cavarsela e sfuggire alle conseguenze del loro terribile comportamento .

Proprio come i narcisisti, sono così egocentrici che credono di non essere tenuti a rispettare gli stessi standard degli altri.

13- Emozioni superficiali:

Uno studio condotto dal Dr. Willem HJ Martens, dell’Istituto W. Kahn di Teoria Psichiatrica e Neuroscienze, dimostra che gli psicopatici mostrano segni di anomalie emozionali come affetti superficiali.

Ciò significa che gli eventi che possono generare una risposta emotiva da un neurotipico, possono avere poco o nessun effetto su uno psicopatico. Ciò, tuttavia, non impedisce loro di fingere queste emozioni per adattarsi o manipolare.

14- Rabbia:

Tra le poche risposte emotive attribuite agli psicopatici c’è la rabbia, che sembra essere addirittura potenziata in loro. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Human Neuroscience, Abigail A. Marsh trova che una risposta di rabbia elevata, è intrinseca a molte descrizioni della psicopatia.

Fa inoltre riferimento a due casi di studio che includono numerose descrizioni di psicopatici il cui comportamento scorretto, comprendeva frequenti attacchi d’ira e aggressività indotta dalla rabbia.

15- Non hanno paura:

secondo un articolo pubblicato da Scientific American, gli psicopatici non solo non restano turbati dalle conseguenze sociali, morali o legali delle loro azioni, ma non sono facilmente disturbati o influenzati da situazioni che possono, ad esempio, spaventare un neurotipico.

16- Vogliono sentire i brividi

Gli psicopatici sono attratti dalle attività che inducono adrenalina.
Godono di sport estremi come lo sky diving e il drag racing. Alcuni dei reati che commettono, sono causati dalla ricerca di un brivido secondo un articolo pubblicato da Inc.

17- Brevi distanze personali

Un altro fattore che indica della psicopatia è la tendenza a invadere lo spazio personale. Uno studio pubblicato su Frontiers in Human Neuroscience intitolato “Non mi stare molto vicino: la psicopatia e la regolamentazione dello spazio interpersonale”, ha rilevato che “individui con alti livelli di ‘spensieratezza’ preferivano distanze interpersonali più brevi”.

18- Necessità di stimolazione / inclinazione alla noia:

Secondo healthyplace.com, un tratto comune degli psicopatici, è il loro bisogno di stimolazione. Si annoiano facilmente a causa delle loro menti inquiete, hanno costantemente bisogno di divertimento.

19- Stile di vita parassitario:

Uno studio pubblicato sul Journal of Abnormal Psychology, rileva che alcuni psicopatici vivono quello che può essere classificato come uno “stile di vita parassitario”, vale a dire che useranno coloro che li circondano e si prenderanno il merito dei risultati raggiunti da altri.

20- Mancanza di obiettivi realistici a lungo termine:

Healthyplace.com spiega che gli psicopatici non hanno la capacità di fissare obiettivi realistici a lungo termine.
A causa del senso inflazionato di sé, hanno la tendenza a stabilire obiettivi irraggiungibili.

Nota:
Questo sito non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.