Questa è la storia d’amore di Andy e Donna Fierlit. I due coniugi si incontrano nel 1958, oggi sono sposati da 52 anni e hanno 4 figli e 12 nipoti.

Nel 1991, durante una festa di Natale, Donna ebbe un’emicrania molto forte. Pensando che non fosse nulla di grave, la sera andò a letto con la convinzione che una bella dormita, avrebbe risolto tutto.

Purtroppo non fu così. Il mattino successivo Donna crollò a terra. I medici dell’ospedale dove fu portata, le diagnosticarono un aneurisma cerebrale che la lasciò parzialmente paralizzata.

Donna era ormai condannata a vivere su una sedia a rotelle e i medici consigliarono ad Andy di portarla in una casa di cura.

Ma Andy, durante i voti nunziali anni prima, aveva promesso a sua moglie di stare con lei nel bene e nel male, in salute e in malattia…

Così, invece di portare sua moglie in una casa di cura, comprò due biglietti per le Bermuda e la portò in crociera!
Quello fu il primo dei tanti viaggi che la coppia avrebbe fatto in tutto il mondo.

”Certo, è una sfida, ma ho amato Donna dal giorno in cui l’ho incontrata e non riesco a immaginare di fare altro”, dice Andy.

Anche se soffre di perdita di memoria a breve termine e mobilità limitata, Donna rimane positiva e si gode come meglio può, i viaggi con il suo adorato marito.

“Ho una vita straordinaria e ne sono estremamente grata. Ogni giorno è speciale con un marito come Andy “, racconta Donna.

La coppia ha imparato a vedere il lato positivo in ogni cosa, a ridere degli imprevisti, ad ingegnarsi quando le cose diventano complicate.

Un giorno, mentre aspettavano un treno per Bruxelles, si resero conto che non c’era una rampa per far salire la sedia a rotelle di Donna.
“…. e così l’abbiamo messa in un carrello per i bagagli”, ricorda Andy sorridendo.

“In viaggio incontriamo molte persone e sono sempre molto gentili, molto premurose con noi. Tutti amano Donna e vederla illuminare luoghi e persone, mi rende sempre felice e orgoglioso di averla al mio fianco…”, continua Andy.

Insieme, hanno visitato i sette continenti, e in totale, più di 20 Paesi.
La Scandinavia è la prossima destinazione, ma la coppia non si fermerà qui!

Allison Peters, una delle loro figlie, testimonia il vero amore tra i suoi genitori:

“I miei genitori confermano ogni giorno i voti nunziali che si scambiarono tanti anni fa. Mia madre si è ammalata, ma il loro amore non è cambiato. Ha preso semplicemente una direzione diversa e continua a crescere.

Le nuove consapevolezze li portano a vivere ogni giorno al massimo, a non rimandare le cose che desiderano fare.
Ecco perché stanno viaggiando per il mondo.”

Una coppia meravigliosa, un esempio straordinario da condividere come omaggio al loro amore e alla loro forza d’animo!