Secondo la medicina cinese, lo shock emotivo sarebbe la causa di tutte le malattie

Anche nell’antica Cina, i medici sapevano che le emozioni avevano un forte impatto sul corpo umano.

Secondo la medicina cinese, la causa, alla base di tutte le malattie, sono le emozioni e ogni organo ha le sue emozioni.

I polmoni sono associati alla tristezza, il fegato con la rabbia, i reni con la paura, lo stomaco con la preoccupazione e così via.

Si chiama energia Chi, Ki in lingua giapponese o Chi chiamata dagli antichi cinesi è l’Energia che si manifesta in ogni cosa vivente e non vivente.
Nella lingua italiana viene comunemente tradotta come “Energia vitale”

L’energia Chi è codipendente al sangue, quindi i medici cinesi affermano che il sangue, è la “madre” dell’energia e che l’energia è la padrona del sangue.

I reni sono uno degli organi più importanti secondo la medicina cinese perché rappresentano la base dello yin e dello yang e sono uno dei più importanti centri energetici del nostro corpo. Sono legati al sistema scheletrico, all’udito e alla paura.

Il fegato è legato al sangue, che filtra. Alcuni dei sintomi della disfunzione epatica sono il come prurito, il mal di testa e le vertigini.

Una delle funzioni più importanti del fegato, è assicurare un flusso continuo di energia attraverso il nostro corpo, ma anche quella di mantenere il flusso dei nostri pensieri.

Se il fegato funziona correttamente, non dovrebbe esserci stress o sbalzi di pressione.
Le persone con un fegato sano sono calme, prendono facilmente le decisioni e diventano dei buoni leader.

I primi segni di squilibrio del fegato sono legati alla rabbia, irritabilità, alla testardaggine, all’ansia, all’amarezza, alla violenza .
Se queste emozioni non vengono espresse e canalizzate, possono portare a depressione o frequenti sbalzi d’umore.

Ci sono anche una serie di sintomi fisici che indicano uno squilibrio del fegato.
I sintomi più comuni sono i problemi mestruali, l’affaticamento, la tensione, la rigidità del corpo, i dolori costali, le allergie, ecc …

Come e perché si verificano gli shock emotivi

Le emozioni sono in grado di causare diverse malattie , anche nelle persone forti. Hanno solo bisogno di colpire la parte più sensibile del corpo per causare un malfunzionamento.

Le chiamiamo malattie psicosomatiche o “malattie della mente”.

Non possiamo sempre evitare situazioni stressanti, siamo costretti ad affrontarle e a cercare di superarle.

Le persone usano diverse strategie focalizzate sulla risoluzione dei problemi.
Altrimenti, le persone si rivolgono a strategie di coping, basate sulle emozioni che aiutano a ridurre l’esperienza stressante.

La cosa peggiore che si può fare, è evitarle perché nel tempo, aumentano i livelli di stress e accelerano lo sviluppo della malattia.

Le malattie psicosomatiche possono essere definite come malattie indotte dallo stress, con danni permanenti ai sistemi e agli organi del corpo.

Un team di medici e psicologi ha concluso che “l’amore e la sofferenza passano attraverso il cuore”. Tuttavia, gli altri organi del corpo umano non vengono risparmiati dagli “attacchi dell’anima”.

Ciò significa che un’ anima ferita colpisce più spesso il sistema cardiovascolare, respiratorio e digestivo.

Ma, spesso, anche le parti visibili del corpo sono esposte a “forti attacchi dell’anima” , come, ad esempio, la pelle, il petto, la schiena e le braccia.

Le donne sono più colpite rispetto agli uomini

Le donne sono più spesso vittime di varie malattie psicosomatiche .

Fortunatamente sono inclini a credere che la causa della loro sofferenza sia di origine psicologica e possono porvi rimedio .

Le aree più sensibili del corpo

Gli organi più colpiti dagli “attacchi della mente” sono:

Il sistema respiratorio:

non riesci a respirare o respiri pesantemente, soffochi e senti che qualcosa ti sta bloccando la gola. Tutto questi sintomi provengono dal mondo esterno e ti danno segnali chiari.
Indicano che alcune persone, situazioni o eventi ti stanno soffocando.

Il cuore:

è l’organo più fortemente correlato alla nostra vita emotiva e alla sopravvivenza in determinate situazioni.

Quando ti prepari per un appuntamento, il tuo cuore batte forte e quando sei in compagnia di una persona amata, senti che il tuo cuore quasi esce dal tuo petto.

Il sistema digestivo:

le persone introverse e introspettive, hanno grossi problemi con il sistema digestivo.
Soprattutto chi ha problemi di comunicazione con gli altri spesso soffre di gastrite o ulcera.

Pelle:

eruzioni cutanee, brufoli o macchie sul viso, mostrano che una persona “non si sente bene con se stessa. Spesso, diverse condizioni della pelle indicano indirettamente che vogliamo rifiutare certe persone o la situazione che abbiamo nella vita.

Articolo molto interessante, da condividere!