Brad Pitt costruisce 109 case per le persone bisognose

L’uragano Katrina, che ha colpito New Orleans nel 2005, ha devastato migliaia di case, aziende ed edifici.

Molte famiglie erano rimaste senza un’abitazione e non avevano soldi per iniziare la vita da zero. Fu allora che entrò in scena l’attore Brad Pitt, l’ex marito dell’attrice Angelina Jolie.

Profondamente scosso nell’apprendere la disperazione delle vittime, decise di creare una fondazione chiamata Make It Right.

Il suo obiettivo era quello di aiutare a ricostruire le case per coloro che avevano perduto tutto nella catastrofe.

La creazione di questa fondazione riguarda quindi il decennio scorso, ma è sempre bello vedere celebrità come Brad Pitt che si fanno in quattro per aiutare i bisognosi.

Per coloro che non ricordano come New Orleans venne colpita dal terribile uragano, ecco una foto dell’evento.

Make It Right Foundation

L’attore si è dedicato al 100% nel suo progetto di solidarietà. Voleva costruire 109 case nella zona più colpita della città.

Il suo desiderio non era di facile realizzazione, ma Brad e il team di costruzione da lui assunto, non si sono arresi facilmente.

L’attore è riuscito ad avere accanto alcuni dei migliori architetti del mondo, tra cui Shigeru Ban, Thom Mayne e persino Frank Gehry.

Brad Pitt ha usato i suoi poteri di persuasione per far sì che questi uomini di talento progettassero le case per le vittime dell’uragano.

Oltre ad avere un aspetto moderno, le case sono ad alta efficienza energetica e rispettano l’ambiente.

Coinvolgere gli abitanti delle città

Queste persone avevano perso totalmente il controllo delle loro vite nel giorno dell’uragano Katrina.

Brad Pitt voleva che le vittime fossero in grado di fare di nuovo delle scelte, anche soltanto sulle più piccole cose.
Quindi, ciascuno dei residenti, doveva scegliere i colori della nuova casa e l’altezza della stessa.

Per prevenire i danni di future alluvioni, le case sono state costruite su palafitte, il che eviterà molti problemi se il livello dell’acqua dovesse risalire in quel quartiere.

L’attore non ha risparmiato sulla qualità dei materiali impiegati ed ha scelto tutto come se fossero destinati ad una sua abitazione.

L’interno delle case è piacevole come l’esterno!

I modelli delle case sono diversi, ma tutti hanno delle belle finiture!
Inoltre, sono completamente arredate con elettrodomestici, mobili… tutto ciò che può essere necessario in una casa.

L’attore non ha voluto realizzare abitazioni a basso costo modo che la gente non rimanga in un “ciclo di povertà”.

In totale, l’attore ha costruito 109 case per i residenti del quartiere

Il progetto è costato $ 26,8 milioni in totale e ogni casa costa in media $ 150.000.

Nessuno sa se Brad Pitt abbia usato solo i propri soldi per questa causa.
Sappiamo, tuttavia, che ci sono stati alcuni prestiti e sovvenzioni federali.

Una cosa è certa: ha spontaneamente offerto il suo tempo e la sua totale dedizione alla causa.

È bello sapere che ci sono celebrità che si preoccupano del benessere della società.

Condividete per offrire l’applauso più bello a questo grande uomo!