Il lato oscuro e il lato luminoso delle persone nate ad aprile!

La stagione in cui una persona nasce, influenza il suo temperamento.

Ad affermarlo sono i numerosi studi degli ultimi decenni in cui il principale argomento di discussione, è il nostro orologio biologico.

Ed è questo elemento della nostra percezione che può modificare i nostri comportamenti a seconda della luce solare che riceviamo o delle temperature alle quali siamo sottoposti frequentemente nei primi anni.

Apprendimento, socialità e pensieri, sono tra i fattori che possono essere influenzati dal giorno (e dallo stadio) in cui siamo nati.

Di seguito vi illustreremo il lato luminoso e quello oscuro delle persone nate in aprile.

Le persone nate ad aprile hanno caratteristiche e personalità uniche che li distinguono dagli altri.

Hanno talenti unici, creano relazioni durature e, soprattutto, sono persone affidabili.

Nella loro vita privata e professionale, cercano di avere successo, non hanno paura di affrontare nuove sfide e cercano di risolvere tutti i problemi, gli altri e i loro.

Le persone nate all’inizio di aprile appartengono al segno dell’Ariete e quelle nate dopo il 19 aprile, a quello del Toro. In entrambi i casi, possiamo vedere che l’ Ariete e il Toro, hanno lati oscuri e luminosi caratterialmente!

Lato positivo (1 aprile – 19 aprile)

Coloro che nascono in questo particolare periodo dell’anno, hanno una capacità innata di lavorare sodo in qualsiasi cosa si propongano di raggiungere, anche se questo significa provare duramente e continuamente.
Hanno il potere di concentrare la loro mente e non si distraggono.

Calmi

Sono maturi ed hanno la pazienza di aspettare quando è necessario. Possono sembrare individui freddi e arroganti, ma in realtà, hanno solo bisogno di tempo per impegnarsi e formare un’amicizia. Una volta che avranno deciso che ne vale la pena, avrai un amico o un compagno per la vita. Preferiscono avere pochi vicini e cari invece di molti amici falsi.

Modesti

Si dedicano con passione alle loro professioni e lottano sempre per il successo, ma non si vantano mai dei loro progressi. Lasciano che sia il proprio lavoro a parlare per loro, e non amano mostrare quanti soldi hanno.

Quando escono per festeggiare, preferiscono godersi il loro tempo con una buona compagnia, senza cercare di essere al centro dell’attenzione.

Realistici

Sono con entrambi i piedi ben piantati a terra. Sono logici, analitici e ben organizzati. Se ti trovi bloccato in un problema o in una decisione e hai bisogno di un buon consiglio, chiedi ad un amico nato in questi giorni di aprile!

Con la loro natura pratica per risolvere le difficoltà, possono facilmente gestire una situazione complicata e aiutarti.

Lato oscuro (1 aprile – 19 aprile)

Pessimisti

Allo stesso modo in cui possono essere realistici, possono anche essere negativi. Sono un po’ insicuri e temono il fallimento.

A causa di questo sentimento, credono di dover dimostrare di meritare di essere amati. Sono inclini agli sbalzi d’umore. Possono vivere meglio la vita se imparano ad astenersi dalla loro parte oscura.

Materialisti

È molto importante per loro circondarsi di oggetti preziosi che gli ricordino che il loro lavoro è valsa la pena. Spesso però, sono troppo stressati per raggiungere la stabilità finanziaria nella loro vecchiaia.

Sono molto attaccati alla sicurezza materiale e possono perdere gran parte della loro sicurezza se attraversano un
periodo di crisi economica.

Conservatori

Le persone nate in questi giorni dell’anno, seguono le regole in ogni momento. A loro non piacciono i cambiamenti.

Sono ancorati nel passato, nelle loro radici e nei loro ricordi e non credono che ci sia qualcosa di sbagliato in questo.
Invece può essere valido a seconda della persona, purché questa mentalità non si trasformi in fanatismo.

Lato luminoso (20 aprile – 30 aprile)

Intellettuali

Quelli che nascono negli ultimi dieci giorni di aprile, amano avere conversazioni intellettuali che li coinvolgono completamente.

Quando si tratta di relazioni, il loro partner ideale dovrebbe essere in grado di stimolarli sia fisicamente che mentalmente.

Hanno sete di conoscenza e amano esplorare ogni possibile angolazione di qualsiasi argomento. Sono compagni entusiasmanti, perché non resteranno mai senza argomenti di cui parlare. Hanno eccellenti capacità di comunicazione e possono intrattenere chiunque.

Avventurosi

Sono molto attivi, sempre irrequieti, alla ricerca di nuove ed eccitanti cose da fare. Amano sperimentare situazioni che diano loro la scarica di adrenalina. Non amano invece, “sprecare” i loro giorni restando seduti ad oziare.

Amici

Hanno una grande cerchia di amici, ma non permettono a molti di avvicinarsi facilmente: bisogna faticare per conquistarli! Non sono facili da impressionare, ma se ci riesci, avrai un caro amico per sempre. Amano rendere felici i loro cari e farebbero qualsiasi cosa per loro.

Filantropi

La maggior parte di loro è altruista. Sono spesso coinvolti in opere di beneficenza e hanno il desiderio di rendere il mondo un posto migliore. Lavoreranno sodo senza chiedere nulla in cambio. Si distinguono tra la folla per la loro visione della vita e per l’ intelligenza.

Lato oscuro (20 aprile – 30 aprile)

Imperscrutabili

I nati in questo periodo, di solito nascondono le loro emozioni e non sono precisamente “amanti del dramma”. Con il loro comportamento, possono sembrare freddi ad alcuni.

Hanno difficoltà ad entrare in un legame sentimentale. Richiedono molta comprensione, flessibilità e pazienza. Quindi dai loro il tempo di cui hanno bisogno senza forzarli.

Impazienti

Sono persone estremamente impazienti e vogliono che tutto accada come desiderano che accada. Tutto deve essere fatto velocemente e preferiscono farlo da soli. Sono facilmente stressati a causa delle loro costanti preoccupazioni.

Possessivi

Sono estremamente possessivi e gelosi. Il Toro ha bisogno di sicurezza e stabilità nelle sue relazioni. Con stabilità e un cuore positivo, saranno in grado di contrastare questo loro lato.

Pigri

Possono essere molto pigri, specialmente nei momenti in cui non dovrebbero esserlo. Seguire le regole è un po ‘difficile per loro e non muovono un muscolo fino a quando non trovano la giusta motivazione per agire.