Il cane ascolta tutto, compreso le tue lacrime prima di cadere

Il cane ascolta tutto, persino una lacrima prima di cadere, il battito cardiaco alterato, un dolore prima che si dica una parola e lecca il proprio padrone per offrirgli conforto.

Un cane ascolta quattro volte meglio di una persona. Quindi ascolta a 8 metri di distanza, mentre l’uomo ascolta solo a 2 metri.

Rileva accuratamente la fonte del suono, in soli 0,06 secondi.

Non hai ancora messo un piede dentro casa e il tuo cane ti ha già sentito arrivare.

Ti sei appena svegliato, hai infilato un piede nella pantofola e il tuo cane sta già correndo verso la porta della tua stanza.

Vive e cerca di capire quello che sta scoprendo, perché coglie i suoni degli insetti, l’acqua che scorre, il vento che cambia direzione, il sottosuolo, i muri.

Ascolta ciò che sembra silenzio… ascolta qualsiasi cosa.

All’improvviso, la sua testa si inclina da un lato, come se attirato da un qualche nuovo, invisibile movimento.

È un profeta di ciò che avverrà, perché il suo udito raggiunge una frequenza compresa tra 10 e 40.000 Hz, inaccessibile alla scala umana, tra 16 e 20.000 Hz.

Il cane è una sentinella sempre in servizio e abbaia ancor prima che qualcosa accada. Magari tu non ti accorgi di nulla, lui è attento a tutto.

Non sono fantasmi, sono rumori umani che si generano su grandi distanze.

Prima che il cellulare squilli, guarda il tuo cellulare.

Prima che un oggetto si rompa cadendo per terra, guarda le tue braccia.
Prima che il citofono suoni, guarda il citofono.

Il cane ha un’ipersensibilità all’udito straordinaria.
Un fulmine è un terremoto per lui.

Una collisione di auto in lontananza, è una collisione di treni.

Il cane ascolta persino la tua lacrima, prima che cada, il battito del tuo cuore alterato, un dolore prima che diventi una tua parola e viene a leccarti la faccia e ad offrirti conforto.

Riesci a capire la violenza che è il fuochi d’artificio rappresentano per i cani?
Riflettiamo su questo, non è presto, non lo è mai.

Il cane è il nostro miglior amico, trattiamolo come tale.