I cani attendono impazienti l’arrivo dell’autobus davanti al cancello, quindi salgono tutti insieme!

Un articolo che farà felice sicuramente gli amanti dei cani! Siamo a Cap Breton, Canada e l’idea dei promotori di questa iniziativa, simile ad alcune presenti anche in Italia, è davvero geniale!

Oggi permettersi la compagnia di un animale come il cane non è certo semplice.

Soprattutto per il tempo, sempre più tirato, per i tanti impegni che scandiscono le giornate delle persone tra lavoro e spostamenti vari.

E così, in tanti, finiscono per desistere o privare l’animale delle sue esigenze, come le passeggiate, il movimento, il tempo all’aria aperta.

Aspetti fondamentali per i nostri amici a quattro zampe troppo spesso relegati in spazi angusti dentro le abitazioni.

Gli abitanti di Cape Breton hanno a disposizione un servizio molto conveniente: il “Good Hands” team.

Si tratta di un autobus che va a prendere i cani e li porta all’ “asilo”!

Iniziative simili stanno prendendo piede anche nel nostro paese, con strutture dedicate interamente ai nostri amici a quattro zampe.

Veri e propri asili con personale specializzato cui affidare il proprio cane sia per poche ore, che per l’intero anno durante il periodo di lavoro.

Secondo uno studio pubblicato alla recente fiera di Bologna, dedicato alle attrezzature per animali, Zoomark International, in Italia sono circa 7 milioni i cani presenti nelle famiglie del Belpaese.

Si sta facendo molto per riuscire a dare una mano a coloro che scelgono di avere un cane in famiglia, non solo come opportunità di servizi, ma anche come legislazione.

Non dobbiamo infatti dimenticare anche l’aspetto economico.

Mediamente la possibilità di iscrivere il proprio cane ad una struttura come l’asilo, varia a seconda dei servizi offerti, con una cifra media intorno ai 300 euro mensili.

Si capisce che, se oltre al cane, c’è anche un bimbo in famiglia, la spesa comincia ad essere impegnativa!

Le iniziative imprenditoriali nel nostro Paese non mancano certo, basti pensare che sulla riviera adriatica sono attive strutture alberghiere molto attente non solo ad ospitare i nostri fedeli amici, ma addirittura a farli diventare i protagonisti del soggiorno.

È attiva infatti una struttura interamente dedicata ai cani, con tanto di portachiavi a forma di osso, spazi comuni dove gli animali socializzano, piscina dedicata ai loro tuffi e piroette!

Tornando al nostro articolo, vi proponiamo il video che immortala l’arrivo dello ” scuola-bus” dedicato agli ospiti della struttura!

Riconosciuto ovviamente dai cani che sanno che è arrivato il momento di trascorrere qualche ora di divertimento!

Splendida iniziativa non trovate?
Scriveteci le vostre opinioni e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!