13 piante che possiamo coltivare in casa utilizzando i loro stessi scarti

Sapevate che molti alimenti possono essere coltivati utilizzando una radice o una rimanenza del vegetale ?

Evitando di gettarli nella pattumiera, ecco un modo economico per coltivarli nelle nostre case.

Basilico

Prendete un rametto con delle foglie e mettetelo in un bicchiere d’acqua. Aspetta che nascano le radici, quindi piantate il basilico in una vecchia pentola.

Patata americana

Lavate bene la patata molto bene, mettetela in una piccola busta e lasciatela per 10 giorni al buio.
Quindi posizionatela in un contenitore di vetro in modo che rimanga sospeso nell’acqua, proprio come l’immagine.

Lasciate il contenitore in un luogo luminoso, ma non direttamente esposto al sole. Aspettate finché non vedrete le radici in basso e le foglie in cima.

Cipolla

Praticate dei fori in una grande bottiglia d’acqua e mettete sul fondo la cipolla. Mantenete il terreno sempre umido e presto vedrete i germogli delle nuove piante.

Zenzero

Mettete lo zenzero orizzontalmente in una pentola e coprite un po ‘di terra. Innaffiate regolarmente, e presto vedrete crescere le radici.

Patata

Lasciare le patate in un luogo fresco e luminoso per 4-5 giorni, fino a quando germoglieranno. Quindi tagliatele a metà e mettetele in una pentola profonda con abbondanza di terra, e il germogli verso l’alto.

Mantenere il terreno costantemente umido. Le nuove piante cresceranno e le foglie cambieranno colore. Questo indica che le patate possono già essere raccolte.

Rosmarino

Prendete un rametto di rosmarino e rimuovete le foglie in basso. Mettete il ramo in un bicchiere d’acqua e cambiate l’acqua fino a quando vedrete le radici bianche. Quindi, piantate il rosmarino.

Rapa

Prendete la parte finale della rapa e mettetela su un piatto con un po’ d’acqua. Attendete da 4 a 5 giorni, quindi piantatela in una pentola.

Pomodoro

Raccogliete i semi dal pomodoro e lasciate asciugare la polpa al sole. Quindi, separatela dai semi.

Usate un bicchiere di plastica per mettere del terriccio e seppellire i semi lì, coprite con un po’ di terra in più. Annaffiate regolarmente.

Cavolo

Tagliate il fondo del cavolo e mettetelo in un piatto fondo con acqua. Attendete 2 o 3 giorni fino a quando inizia a crescere nel mezzo, quindi trasferiscilo in una vecchia pentola, annaffiando regolarmente.

Cipolla fresca

Prendete la parte finale con le radici e mettetela in una vecchia pentola con dell’acqua per alcuni giorni. Quando il centro inizia a crescere, trasferite la cipolla in una ciotola di terra e annaffiare costantemente.

Carota

Mettete la parte finale della carota su un piatto con un po’ d’acqua. Aspettate qualche giorno, cambiando l’acqua, fino a quando la parte verde ricomincia a germogliare. Quindi piantatela in una vecchia pentola.

Lattuga

Mettete il gambo su un piatto fondo con acqua. Entro pochi giorni vedrete crescere le foglie nel centro.

Sedano

Come per la lattuga, avrete bisogno del gambo del sedano, mettetelo in un vaso d’acqua poco profondo fino a quando le foglie inizieranno a crescere.

Condividete!