Come eliminare i pelucchi dai vostri maglioni. Suggerimenti semplici, economici e soprattutto efficaci!

È il momento di iniziare a pensare al nostro guardaroba invernale.

La stagione estiva cede il passo ai primi freddi e già avvertiamo, soprattutto alla sera, il bisogno di un caldo e morbido maglione.

Lana, cachemire, sottile, più spesso, il maglione è un capo intramontabile, irrinunciabile, per tutti noi.

Da portare come giacca, da indossare su camice e top, versatile e indispensabile per proteggerci dal freddo e per essere alla moda.

Nelle vetrine dei negozi i maglioni già ci strizzano l’occhio colorati ed invitanti e non c’è bisogno di spendere una follia per averne qualcuno nel nostro armadio!

Fortunatamente possiamo trovarne di tutti i prezzi, di marche più o meno famose, di filati più o meno pregiati …

Cosa ci impedisce allora di acquistarne qualcuno?
Niente! …

A parte gli antiestetici pelucchi che ci fanno disperare perché sciupano questi capi così amati e a volte desistere dal comprarli.

Antipatici e antiestetici, come dicevamo, spuntano indesiderati soprattutto nelle superfici più soggette a sfregamenti : sui fianchi, sui bordi delle tasche, sotto le ascelle.

Ma non è necessario che vi priviate del piacere di averne qualcuno nell’armadio per questo motivo:

esistono delle soluzioni pratiche ed economiche che possono aiutarvi ad eliminarli in tutta facilità!

Continuate a leggere!

Spazzole con manici di legno, nastro bioadesivo, panno, asciugamani, rasoio, sono alcuni degli oggetti che vi serviranno per eliminare gli odiosi pelucchi.

1- Sui maglioni più delicati, un asciugamano o un panno bagnato leggermente, possono essere delicatamente strofinati seguendo il verso delle maglie che compongono il capo.

2- Il secondo metodo prevede l’utilizzo di una spazzola per tessuti. Avvolgete la superficie con un panno e fermatelo con del nastro adesivo.

Quindi avvolgete la superficie con due strisce di nastro bioadesivo in modo che attirino e trattengano i pelucchi.

3- Il terzo metodo prevede l’utilizzo di un comune rasoio. Il metodo è piuttosto conosciuto, ma vogliamo riproporlo per la sua efficacia e semplicità.

Nel video in basso il procedimento viene spiegato in maniera più dettagliata.
Guardiamolo insieme!

Facile vero?
Ma attenzione: i movimenti, per ognuno di questi metodi, devono essere leggeri, in modo da non rischiare di danneggiare i vostri maglioni.

Con un po’ di accortezza e un pizzico di pazienza, i vostri maglioni torneranno ad essere belli come appena acquistati!

Condividete questi suggerimenti con i vostri amici, lo apprezzeranno!