Se il tuo partner ha questi 5 atteggiamenti, è un perverso narcisista

Il mio ex marito era un violento:
fisicamente, sessualmente e soprattutto psicologicamente.

Tutti quelli che pensano alla frase, “Bastoni e pietre possono spezzarmi le ossa, ma le parole non mi raggiungeranno mai”, non hanno mai provato niente di simile. Per fortuna.

In breve, il mio ex era un perverso narcisista – un sociopatico.

Durante la nostra separazione, dopo quasi 8 anni di matrimonio, è andato via portandosi pezzi di me: il mio orgoglio, la mia autostima, le mie speranze e i miei sogni.

Non ha preso tutto questo con le sue mani ma con l’aiuto delle sue parole.

Ma i perversi narcisistici sono astuti: sono molto bravi a darti l’impressione di essere l’opposto di ciò che sono veramente – così devoti a volte , che è difficile rendersi conto che sei vittima di violenza psicologica.

Ho aperto gli occhi finalmente, grazie agli indizi che sono riuscita a isolare:

1- Ti fa credere che sia tutta colpa tua.

I perversi narcisistici non sempre mostrano malizia pura e semplice; il più delle volte sono persino affascinanti e compassionevoli.

Un minuto sei sotto accusa e il minuto dopo ti dice con voce sommessa: “Ascolta il mio cuore, non voglio combattere con te. So che non hai potuto fare a meno di rovinare la serata, perché è difficile per te essere meno emotiva.”

Capite cosa sta cercando di fare parlando in quel modo? Invece di concentrarsi sul problema reale, ti dà l’idea che in realtà, in un modo o nell’altro, sei tu la responsabile del litigio.

Questo perché i perversi narcisistici non si assumono mai le proprie responsabilità, nulla è mai colpa loro.

2- Ti fa credere ciò che vuole

Un uomo simile riesce a distorcere la realtà, ad inventare scuse incredibili, a volgere la situazione a suo favore come e quando vuole.

Non dimenticherò mai quando il giorno in cui scoprii alcuni messaggi compromettenti sul suo telefono.
Quando lo affrontai, invece di scusarsi, esplose.

Cominciò ad urlare contro di me:
“Li hai letti male. Non posso credere che non ti fidi di me; non ti fidi mai di me! Non credo di doverlo sopportare! Stai per mandare a pezzi il nostro matrimonio. ”

Dopo aver ripetuto questo per giorni, con feroce insistenza, iniziai a dubitare di me stessano. Forse avevo letto male, forse avevo sognato tutto… Forse stavo impazzendo …

3- “È tutta colpa tua … “

Questo punto può sembrare lo stesso del punto 1, ma non lo è e credetemi quando vi dico che è molto diverso. Qui mi riferisco alla tendenza dei perversi narcisistici di incolpare gli altri per tutti i problemi che incontrano nelle loro vite.

Ha scarsi risultati nel suo lavoro? Beh, è colpa tua, perché lo stressi quando è a casa.
Problemi con la giustizia? Lo fai arrabbiare così tanto che si è scaldato e ha finito per causare un incidente.
Infelice nel suo matrimonio? Questo è senza dubbio perché sei una moglie terribile.

È perfetto, sei una stupida, fine della storia.

4- Ti demolisce

I narcisistici sono consapevoli di non avere molto da dare, così esercitano la presa sulle loro vittime cercando di controllare il loro modo di pensare. (Perché se tu potessi pensare per te stessa, saresti in grado di capire quanto ti meriti di meglio.)

Se riescono a infondere in te l’idea che sei brutta / inutile / patetica / stupida, cominci a credergli sempre di più e ad aggrapparti, perché credi di non poter mai riuscire ad ottenere qualcosa di meglio.

E una volta che diventi insicura, senza più autostima, il narcisistica ti farà credere tutto quello che vorrà.
E ti spingerà a prestar fede e a servire una sola persona: lui, naturalmente.

5- Ti isola

Ti scoraggerà e ti impedirà di vedere i tuoi amici perché -SUSPENS! – potrebbero interrompere la sua cavalcata gloriosa e convincerti a lasciarlo.

Mentre cerca di “aggiustarti”, non può tollerare che i tuoi amici rovinino il suo duro lavoro, certamente non con i loro consigli sbagliati.

Ti convincerà che i tuoi amici non “capiscono” quanto ti ami, che sono invidiosi e che non ti servono, perché tanto hai lui.

Bastoni e pietre possono spezzare le ossa … anche le parole.