Un veterinario rivela cosa provano i cani prima di morire e fa piangere migliaia di proprietari

La morte di una persona cara ci fa molto male e così quella del nostro animale domestico, un membro della famiglia a tutti gli effetti.

Gli animali domestici preferiti sono solitamente i cani, ottimi amici per grandi e piccini.

Sono amici generosi e affettuosi, ci amano senza esitazioni e senza chiedere nulla in cambio. Per questo e tanti altri motivi, quando ci lasciano, il dolore è devastante.

Recentemente le dichiarazioni di un veterinario americano su ciò che avviene nella mente dei cani quando viene praticata loro l’eutanasia, hanno fatto il giro del mondo.

L’informazione è stata pubblicata da una ragazza di Knoxville, nel Tennessee, di nome Jessi Dietrich.

La ragazza chiese al veterinario quale parte del suo lavoro fosse la più difficile e lui rispose indicando proprio l’eutanasia.

Nel momento in cui il cane viene “addormentato” per sempre, la maggior parte dei proprietari non sopporta di restare nella stessa stanza, quindi il cane viene affidato al veterinario e resta solo con lui.

In quegli ultimi istanti di vita, il cane cerca freneticamente con gli occhi i suoi proprietari e purtroppo non riesce a trovarli.

Questo dettaglio ha spezzato il cuore di tantissime persone. La pubblicazione ha ottenuto più di 40.000 retweet e più di 140.000 like.

Il tweet ha raggiunto l’Ospedale Veterinario di Hillcrest, situato in Sud Africa e il personale medico ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook offrendo diversi consigli per affrontare la difficile morte di un cucciolo.

“Quando hai un animale domestico, è inevitabile, il più delle volte, che muoia prima di te. Quindi, quando porti il tuo animale domestico dal veterinario per donargli una fine senza dolore, vogliamo che tu sappia una cosa … ”

Inizia così la pubblicazione che l’ospedale ha pubblicato sul suo account Facebook.

“Sei stato il centro del suo mondo per tutta la vita. Era parte di te e per lui eri tutta la sua famiglia. Per favore non lasciarlo solo.

As lágrimas do cachorro que entende que vai dormir pela ultima vez..

Os últimos momentos de um cãozinho que vai morrer em função de um câncer 🙁 🙁

Slået op af Amar,não é só dizer eu te amo i Fredag den 21. september 2018

Non farlo passare dalla vita alla morte in una stanza con degli estranei, in un posto che non ama… “.

Sono situazioni dolorose, difficili, purtroppo inevitabile prima o poi…

Ma in quei momenti difficili e dolorosi, dobbiamo farci forza. Bisogna raccogliere tutto il nostro coraggio e le nostre forze per dare il supporto necessario al nostro adorato amico.

Affinché siano i nostri occhi che guarderà … mentre chiuderà dolcemente i suoi…

Un post da condividere, per sensibilizzare e per incoraggiare chiunque lo legga.