Siete degli empatici? Percepite facilmente stati d’animo ed emozioni altrui? Verificatelo con il test delle mani!

Si parla molto di empatia e un po’ ovunque.
Ma chi è un una persona empatica?

Con questo termine si vuole indicare la capacità di ” leggere” pensieri e stati d’animo dei nostri interlocutori, le loro emozioni, di immedesimarsi.

Vi presentiamo oggi un semplice e simpatico test capace di suggerirci il nostro livello di empatia!

Quanto siamo empatici?

Scegliete nella foto in basso l’immagine che preferite e leggete la risposta nel profilo corrispondente!

Figura 1

La scelta di questa immagine indica un livello di empatia molto alto.
Certamente siete in grado di capire perfettamente chi avete di fronte, intuirne i sentimenti e le emozioni e senza perdere la propria individualità.

Essere empatici non significa annullare se stessi, ma condividere nel proprio cuore, gioie e dolori degli altri.

Figura 2

Siamo quasi alla perfezione! Chi ha scelto questa immagine non solo è in grado di cogliere la persona nel suo complesso, ma intuisce anche quando il dialogo prende sentieri poco chiari e sinceri.

Riesce ad entrare perfettamente in sintonia con il prossimo e ne conquista la fiducia, la stima e l’affetto.

Figura 3

Siamo qualche gradino piu in basso, pur avendo potenzialità eccelse.

Spesso il passo completo e risoluto verso l’altro, richiede una disponibilità non sempre presente, che non significa non potere, quanto magari non essere nelle condizioni ideali per accogliere gli stati d’animo dell’interlocutore.

Figura 4

Il livello di empatia lo definiamo sufficiente, in grado cioè di delineare la cornice senza entrare nel dettaglio.

Questo è dovuto alla difficoltà, a volte, di lasciarsi coinvolgere nelle emozioni altrui, soprattutto quando le condizioni sono caotiche e poco serene.

Figura 5

Il livello di empatia è buono, spesso però offuscato dal desiderio di prendervi cura immediatamente delle situazioni dell’altra persona, perdendo di conseguenza la capacità di indagare e comprendere sino in fondo la situazione.

Occorre attenzione, ma anche calma per inquadrare e poter dare una mano al prossimo.

Figura 6

Siamo ad un livello piuttosto basso! Spesso emozioni, sentimenti sono binari ostici per non dire sconosciuti.

Non è un giudizio di demerito sulla vostra persona, ma solo il comprendere che la vostra utilità può esprimersi in altri ambiti che non riguardano principalmente i rapporti interpersonali.

Certamente il vostro aiuto verso il prossimo percorre altre strade. Altrettanto valide e ammirevoli.

Come in altre occasioni abbiamo sottolineato, questi test hanno una valenza puramente statistica e di intrattenimento e come tali vanno presi.

Interessanti per offrire ad ognuno di noi uno spunto di riflessione!

Condividete il test delle mani con i vostri amici, lo apprezzeranno!