Come lavare le sneakers in lavatrice senza danneggiarle

Volete imparare a lavare le scarpe in lavatrice senza rovinarle?

Ecco i suggerimenti da seguire in modo che le sneakers non si rovinino.

Prima del lavaggio

Le uniche scarpe che non dovrebbero essere lavate nella lavatrice, sono quelle in pelle. Sebbene tu possa farlo, la pelle si deteriorerà più rapidamente, cambiando l’aspetto generale delle calzature.

Se le scarpe hanno del fango attaccato, rimuovere l’eccesso con una piccola spazzola prima di metterle in lavatevi.

Rimuovere sempre i lacci dalle scarpe perché tendono a rimanere incastrati nel tamburo della lavatrice e possono danneggiare sia la scarpa che l’elettrodomestico.

Mettere le scarpe in un sacchetto a rete per tenerle separate da altri indumenti mentre le lavate.

Durante il lavaggio:

La temperatura massima dell’acqua dovrebbe essere di 30 gradi. Se si utilizza acqua più calda, è probabile che alcuni materiali tenderanno a restringersi.

È preferibile lavarle insieme a tappeti o altri tessuti resistenti.

Dopo il lavaggio:

Le scarpe dovrebbero essere sempre sempre asciugate in un luogo arioso, ma non alla luce solare diretta.

L’asciugatura richiede circa 12 ore, a seconda del tipo di scarpa.

È possibile riempire le sneakers con vecchi giornali in modo che durante l’asciugatura non ci sia alcuna deformazione.

6 consigli per lavare le scarpe a mano senza rovinarle:

1- Se si sceglie di lavarle a mano, prima del lavaggio rimuovere le solette e i lacci.

Quindi passare su tutta la superficie delle scarpe un pennello asciutto per rimuovere la maggior parte delle impurità e semplificare il lavaggio.

2- Le scarpe da ginnastica in tessuto o in pelle devono essere lavate immediatamente per evitare che la sporcizia penetri, danneggiando o complicando la pulizia.

3- Nel caso di sneaker in pelle, il procedimento è lo stesso, tuttavia, provate prima a pulirle semplicemente con un panno inumidito, in modo da non danneggiare la pelle. Un buon suggerimento per idratare la pelle, è applicare, occasionalmente, un po ‘di vaselina.

4- Anche le solette devono essere rimosse e lavate.

5- Per asciugarle, posizionare le scarpe da ginnastica su una superficie piana ed esterna, in un luogo ben ventilata, lontano dal sole e dal calore, che potrebbe deformare, scolorire le scarpe.

Per accelerare l’asciugatura, è possibile inserire la carta da cucina nelle pantofole per assorbire l’umidità.
Le scarpe impiegano almeno 12 ore per asciugare.

6- Nei supermercati troverete ottimi materiali per la pulizia delle scarpe che possono essere di grande aiuto.

Semplificherebbe enormemente la vostra vita, utilizzare un prodotto impermeabilizzante la prima volta che indossate le vostre sneakers.