Sopravvivere ai tacchi alti. Il semplice trucco per usarli senza soffrire!

Tacchi alti che passione! Non c’è donna immune al loro fascino.
Rendono la figura più slanciata, più elegante e seducente.

Siete d’accordo?

Ma molte rifuggono da questo tipo di calzature per il disagio e il dolore che causano ai piedi.

E se questo non bastasse, gli esperti sottolineano:
“I tacchi alti possono deformare, atrofizzare i muscoli del polpaccio e causare gravi danni alla colonna vertebrale”.

Questi danni non sono segreti per nessuno.

Ma nonostante tutto restano numerose le donne disposte a sacrificarsi in nome del fascino.

Quello che vi proponiamo oggi è un super trucco che vi aiuterà ad ammorbidire il “dramma”.

Prima alcuni utili suggerimenti:

1 – Cercate sempre di alternare i tacchi alti durante la settimana, calzando anche quelli più bassi.

2 – Scegliete la scarpa adatta ai vostri piedi

Non forzate a lungo i vostri piedi calzando scarpe scomode. Le moderne solette e i cuscinetti in gel trasparente, possono offrirvi conforto. Non lesinate su questa spesa.

3 – Imparate a camminare con i tacchi alti

Il modo in cui camminate è fondamentale: cercate di oscillare con i fianchi per mantenere il corretto equilibrio, tenete le spalle dritte e le braccia rilassate.

La testa sarà tenuta alta per offrire stabilità alla colonna vertebrale.

Fate piccoli passi senza piegare eccessivamente le ginocchia.
L’andatura sarà lenta e naturale.

Poggiate a terra prima il tallone e poi le dita. Ispiratevi alle modelle in passerella!

5. Alleviare il dolore

E se nonostante questi consigli i vostri piedi soffrono dopo una passeggiata sui tacchi alti, l’acqua fredda allevierà il dolore e il gonfiore.

Ma passiamo al super trucco!

Non avete bisogno di molte cose in realtà e con una minima spesa, otterrete un grande sollievo.

Quello che vi occorre è semplicemente del nastro adesivo trasparente: il colore è solo una questione di discrezione.

Avvolgete nel nastro il terzo e quarto dito iniziando a contare dal pollice / alluce.

Il nastro riduce la pressione sulla parte anteriore del piede, correggendo le dita isolate e impedendo loro di separarsi.

Risultato: niente intorpidimento e dolore ai piedi.

Provare non vi costa nulla!
Aspettiamo quindi i vostri pareri e condividete pure questo prezioso suggerimento con le vostre amiche, lo apprezzeranno!