3 semplici modi per cuocere le castagne che tutta la vostra famiglia apprezzerà!

Amate le castagne e siete alla ricerca del metodo migliore per cuocerle?
Siete nel posto giusto, continuate a leggere!

Con l’arrivo dei mesi freddi e il clima più rigido, si desidera solo rimanere a casa davanti al caminetto e magari mangiare qualche buona castagna.

È impossibile resistere al loro richiamo quando le vediamo in vendita nei negozi o in un castagneto.

Le castagne, oltre ad essere gustose, hanno proprietà importanti per la nostra salute.

Concorrono al buon funzionamento dell’intestino, della circolazione e del sistema nervoso.

Forniscono energia, il che le rende ideali per combattere stress e stanchezza.

Contrastano l’anemia grazie al loro contenuto di ferro.

Contrastano il colesterolo alto poiché, essendo un alimento vegetale, ne sono prive.

Questi frutti inoltre non contengono glutine e pur avendo le caratteristiche dei cereali, posso proprio essere guastate tranquillamente anche da chi soffre di celiachia.

Vediamo allora qualche ottimo metodo di preparazione!

Vi mostreremo 3 metodi semplici e pratici per preparare le castagne nel vostro forno di casa, sul fornello o nel microonde.

1- Cottura nel microonde

Incidere le castagne e metterle in un recipiente per microonde. In un altro recipiente versare dell’acqua e mettere entrambi nel forno.

Regolare i gradi alla massima potenza e cuocere per 4/5 minuti.

Mettere le castagne ad asciugare in un sacchetto di carta per qualche minuto.
Pronte!

2- Cottura in forno

Fare un’incisione a croce sulle castagne.
Ricoprirle con abbondante acqua e metterle sul fuoco.
Appena iniziano a bollire, spegnere la fiamma, scolare e metterle in una pirofila da forno.

Regolare la temperatura a 220 gradi e cuocere per circa 20/25 minuti.

Trascorso il tempo, avvolgerle in un canovaccio e attendere 5 minuti.
Pronte!

3- Cottura in padella

In un vecchia padella, versare uno strato di sale grosso.
Incidere le castagne e posizionarle nella padella.

Metterle sul fornello, coprire con un coperchio e cuocere per 20/25 minuti.
Avvolgere in un canovaccio per 5 minuti. Pronte!

Quale metodo vi ispira maggiormente? Perché non provarli tutti?

E non dimenticate di condividere con i vostri amici l’articolo… e qualche buona castagna!

Una raccomandazione finale: le castagne sono sconsigliate a chi soffre di diabete, colite o obesità.

E voi amate questi frutti autunnali?
Scriveteci le vostre opinioni e condividete l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!