Solo le persone con il QI (quoziente intellettivo) superiore a 120 vedono più di 6 animali. Voi quanti ne vedete?

Un’illusione ottica è un’illusione dell’apparato visivo che ci porta a percepire la realtà in vari modi.

Questi possono essere di natura fisiologica, associati agli effetti di una stimolazione eccessiva degli occhi o del cervello (luminosità, colore, movimento, l’abbaglio dopo aver visto una luce potente) o effetti cognitivi in cui interviene la nostra conoscenza del mondo

( come il vaso Rubin in cui percepiamo due volti o un vaso indistintamente).

ttualmente le illusioni ottiche sono molto apprezzate su internet, perché sviluppano le nostre capacità, mettono in gioco la nostra abilità ed esercitano gli occhi e il cervello.

In rete si è recentemente diffusa un’immagine di animali che sta generando molte polemiche.

Mentre alcuni pensano che vi appaia solo un elefante e a prima vista sembra così, altri riescono ad individuare più di quattro animali.
Concentratevi e diteci la vostra!

Pronti a scoprire quanti animali ci dono in realtà nell’immagine? Iniziamo!

Siete arrivati ad una conclusione?

Bene, nell’immagine oltre all’elefante possiamo trovare un cane, un gatto, un pesce, una tartaruga, un asino, un topo, un delfino e un serpente.
Si, 9 animali.

Alcuni, tra quelli più attenti, sono riusciti a trovare ben 13 animali.
Guardate lo schema e scopriteli tutti.

Se non siete riusciti a trovare tutti gli animali, vi proponiamo un secondo test.
Nella prossima immagine vedrete dei fenicotteri.

Tra loro c’è una ballerina. Riuscite a vederla? La maggior parte delle persone la individua in soli 0 secondi.
E voi quanto siete stati bravi?

Questa illusione ottica è stata progettata da Dancewear Central che cerca di sensibilizzare alla danza in generale.
Ecco la soluzione:

 

Le illusioni ottiche sono eccellenti per risvegliare la mente.
Se praticate ogni giorno, vi renderanno acuti e lucidi. Man mano aumenterete il livello di difficoltà per diventare sempre più abili.

Condividete con i vostri amici, sarà interessante conoscere i loro risultati!