Il “cerotto ” che trasforma il grasso della pancia in energia e favorisce il dimagrimento

Una scoperta che renderà felici molte persone: il cerotto ” che trasforma il grasso della pancia in energia e favorisce il dimagrimento!

Gli scienziati della NTU, Nanyang Technological University di Singapore, in Asia, hanno sviluppato uno strumento rivoluzionario per ridurre il grasso della pancia e contribuire a ridurre il problema mondiale dell’obesità.

Questo rivoluzionario cerotto, sperimentato sui topi con una riduzione della massa grassa di oltre il 30% in quattro settimane anche in presenza di una dieta ricca di grassi, utilizza appunto il grasso corporeo di una persona per bruciare più energia, in un processo naturale.

Oltre a perdere peso, i topi trattati avevano anche livelli significativamente più bassi di colesterolo e acidi grassi nel sangue rispetto ai topi non trattati.

Questo strumento combina dei microaghi con farmaci, responsabili della trasformazione del grasso in energia.

Vediamo di capirci di più anche senza nozioni di medicina!

Questo adesivo per la pelle contiene centinaia di micro-aghi, più fini di un capello umano.

Sono imbevuti con il beta-3-adrenergico medicamento, medicinale chiamato anche triodotironina ormone tiroideo T3.

Premuti nella pelle per circa due minuti, questi micro-aghi si adattano alla pelle e si separano dal cerotto, che può essere rimosso.

Quando gli aghi si degradano, le molecole dei farmaci si espandono lentamente verso il grasso bianco sotto lo strato cutaneo, trasformandole in grasso bruno che brucia energia.

La ricerca è stata pubblicata su Small Methods dal professor Chen Peng di NTU e dal vice professore Xu Chenjie.

Gli studiosi affermano che questo trattamento potrebbe aiutare a risolvere il problema dell’obesità globale senza ricorrere a interventi chirurgici, o farmaci orali, che potrebbero richiedere grandi dosi e potrebbero avere seri effetti collaterali.

“La quantità di farmaci che usiamo nel cerotto è molto più bassa di quella usata nei farmaci orali, o in una dose iniettata.

Ciò riduce i costi degli ingredienti dei farmaci, mentre il nostro progetto a rilascio lento riduce al minimo i suoi effetti collaterali ” – ha affermato il professor Xu.

“Quello che intendiamo sviluppare è un rimedio indolore che chiunque potrebbe usare facilmente, con discrezione e allo stesso tempo a prezzi accessibili”, – ribadisce il professor Chen, specialista in biotecnologie che studia l’obesità.

L’obesità è un importante fattore di rischio per la salute e causa malattie cardiache, ictus e diabete di tipo 2.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che 1,9 miliardi di adulti in tutto il mondo siano in sovrappeso attualmente.

Anche la sostenibilità economica sembra confermare la bontà di questa scoperta.

Si stima che il costo per trattamento si possa contenere entro i 10 dollari.

Una ulteriore spinta, insieme a programmi di diete personalizzate e attività fisica, per scongiurare i troppi problemi relativi al sovrappeso della popolazione mondiale.

La pubblicazione del lavoro ha suscitato l’interesse delle aziende biotech che hanno visionato il progetto.

Il team sta ora studiando quale possa essere il miglior partner medico per continuare e sviluppare interamente il progetto di lavoro.

Un articolo interessante non trovate? Da condividere con i vostri amici!